sabato 26 novembre 2011

PREPARANDO UN REGALO ....


stavo riflettendo ....
mi capita spesso , e credo di non essere l' unica, di pensare che per chi ama l'handmade sia che sia ricamo, cucito, uncinetto e tutto quello che la fantasia ci suggerisce... viene naturale preparare quelli che io chiamo "pensierini" per qualche amica

spesso mi trovo a pensarli proprio per chi ho "conosciuto virtualmente" tramite il blog, mail, skype, o più semplicemente perchè magari in momenti particolarmente bui leggi un semplice post e ti ritrovi in un'atmosfera serena che ti fa alleggerire la pesantezza della quotidianità...

nascono così queste piccole "creazioni" ... pensate con affetto per chi li riceverà ...

non voglio essere banale, so che anche per molte altre di noi è così, ma vorrei spiegare che
se regalo qualcosa fatto da me , non aspetto niente in cambio, non mi aspetto che poi chi lo riceve mi debba a sua volta preparare qualcosa...
la gioia nel regalare un dono sta nel dono stesso , e
la gioia nel regalare un dono sta nel prepararlo con il cuore ...

ci tenevo a precisarlo perchè in questo periodo sto preparando qualche "pensierino" da spedire e spero di non offendere chi lo riceverà , spero di non mettere nessuno in difficoltà perchè poi deve ricambiare..... ripeto ... per me è una gioia non un dono con aspettative di ritorno...

dico questo anche perchè qualcuno mi ha detto che preferisce non ricevere nulla per poi non sentirsi obbligata a ricambiare ... e ciò mi ha fatto riflettere perchè non avevo mai pensato a questo risvolto, mai pensato che io spedisco qualcosa a te perchè tu poi a tua volta mi spedisci qualcosa... io ho un'altra visione del donare e ripeto a questo proprio non avevo pensato!!!!
e per voi com'è?....
Annamaria

26 commenti:

  1. Ciao carissima, io la penso come te. Mi sono accorta però che non è così per tutti....un bacione Gisella

    RispondiElimina
  2. Cara Annamaria, anch'io come te amo fare regalini, senza un secondo fine...proprio così, perchè ci metto il cuore e non mi aspetto nulla in cambio..però evidentemente non è così per tutti! Resta comunque il fatto che ogni volta che ho ricevuto qualcosa ho sempre cercato di contraccambiare...quindi mi metto nei panni degli altri...ma dire che non si vogliono obblighi....che bruttooooo!!!..io non lo direi mai!!!! Un abbraccio grande, Anna.

    RispondiElimina
  3. Hola ! Creo que lo bello de regalar algo hecho con nuestras manos , es que ponemos el corazón en lo que hacemos. Personalmente , cuando regalo algo, no espero nada a cambio, porque es un "regalo". Si esperara algo seria un intercambio no un regalo.
    Tu sigue haciendo según tu corazón y regalando a quien quieras, saber recibir esta en los demás no en ti. Besos

    RispondiElimina
  4. è proprio questo il bello....pensare e creare per donare....lo penso ugualmente.come va li verso il mare?....baci.glo

    RispondiElimina
  5. La penso come te e, anche se è ovvio che mi fa piacere ricevere una sorpresa, quando preparo qualcosa per qualcuno lo faccio per dimostrare affetto a quella persona, non per iniziare una catena di regali. E in questo periodo faccio lavorare un pochino l'ago anche per questo...:o)
    cri

    RispondiElimina
  6. Io la penso esattamente come te! soprattutto per i doni handmade!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  7. Sono questi i veri doni, quelli che vengono dal cuore...

    RispondiElimina
  8. Non si può non condividere quello che dici dalla prima all'ultima parola!!! Regalare qualcosa creato dalle nostre mani è un dono prezioso e chi ne capisce veramente il valore può apprezzarne il gesto!!!
    un abbraccio Antonella

    RispondiElimina
  9. Ricevere un regalo inaspettato fa sempre piacere. Tu non crearti problemi, segui il tuo cuore, vedrai che non sbaglierai!!!
    Ti abbraccio affettuosamente
    Farncy

    RispondiElimina
  10. la penso come te.
    un abbraccio Monica

    RispondiElimina
  11. IO SE RICEVEREI UN REGALO INASPETTATO SAREI MOLTO CONTENTA,E PENSO COME TE...NON PENSEREI A CONTRACCAMBIARE PERCHè CHI LO HA MANDATO L'HA FATTO CON IL CUORE...PERCHè SE LO SENTIVA...E NON CERTO PER AVERE QUALCOSA IN CAMBIO!!!BRAVA..CIAO

    RispondiElimina
  12. Hai ragione...il tuo post sintetizza quanto penso anche io e spesso mi freno nel fare pensierini per paura di mettere in obbligo poi le persone che li riceveranno, questo però toglie il piacere del donare.
    Anche io come te sto preparando dei pensierini e pensavo proprio di unirli ad una piccola lettera dove spiegavo cio che hai detto tu.
    Mi sa che prenderò qualche tua parola :).
    Debora

    RispondiElimina
  13. Mi piace regalare qualcosa fatto con le mie mani. Penso ai regali di Natale , sempre le stesse cose un po' banali: che noia. Un regalo fatto con le proprie mani e' un'altra cosa: un piccolo oggetto certo ma, soprattutto una grande considerazione e affetto per il destinatario. Si impiega certamente meno tempo per comprare che per creare e nessuno a tempo da buttar via. Quindi chi ricevera' regali home made sappia che sono fatti con il CUORE.
    Un grande Abbraccio.

    Matilde

    RispondiElimina
  14. la penso proprio come te, se si ricambia con una sorta di obbligo decade tutta la splendida spontaneità che il gesto di donare qualcosa, soprattutto hand made, comporta. Io continuo per la mia strada di donare quando il cuore mi suggerisce di farlo. Un abbraccio grazie per le tue parole nel mio blog

    RispondiElimina
  15. Molte volte ci si sente quasi 'in obbligo' di ricambiare tanta gentilezza.. Non lo si fa per male (:

    RispondiElimina
  16. La penso esattamente come te!Per me donare è una gioia,specialmente se è una cosa fatta da me, e non pretendo nulla in cambio!Quello che a me piace è vedere che chi lo ha ricevuto sia contento,e non sentirsi obbligato a ricambiare!Non tutti la pensano così,ma io agisco secondo quello che mi detta il cuore:DONARE!Ciao

    RispondiElimina
  17. Cara Annamaria, da qualche giorno un paio di amiche mi hanno detto che per Natale, a causa delle difficoltà economiche di questo periodo, preferiscono non scambiarci i regali ma solo gli auguri! Ti dirò, io non ci sono rimasta male per il regalo, ma perchè è un dispiacere pensare che il tutto sia necessariamente legato ad un'oggetto, quando credo che un sincero augurio valga molto di più che un banale pacchettino fatto per "dovere".
    I doni vanno fatti con il cuore e credo che tu abbia un grande cuore! Le tue amiche sono molto fortunate!
    Un abbraccio con affetto,
    Erica

    RispondiElimina
  18. perfettamente d'accordo! E' una gioia donare come è essere una gioia ricevere... sempre che non sia suggerito per senso dell'obbligo. ricevere un dono che non è nato dal cuore mi farebbe sentire in grande imbarazzo.
    ciao ciao Erica

    RispondiElimina
  19. Quello che tu hai scritto, mi è capitato proprio ieri, ma come ricevente.
    Laura, un'amica conosciuta sul blog con la quale ho cominciato a scambiare mail, è venuta a trovarmi ad un mercatino dove esponevo i miei lavori e appena arrivata mi ha dato un pacchettino con un piccolo regalo fatto da lei.
    Mi sono sentita piccola,piccola perchè non mi aspettavo questo pensiero da lei ma il tutto è stato superato da un'intesa perfetta che si è instaurata da subito, pur essendo la prima volta che ci vedevamo di persona.
    La gratuità dei gesti diventa sempre più rara, ma quando la sperimenti ti riempie il cuore.
    Buona serata, Amalia

    RispondiElimina
  20. condivido in pieno il tuo pensiero!!! ank'io qdo creo un dono penso proprio col cuore a qla persona e la gioia nel donarglielo è immensa!!!!
    <3 baciotti e strucconi Mamysandra!!!!

    RispondiElimina
  21. Non dirlo a me!! Io ultimamente ho la testa piena di idee che sto impazzendo!! Ho tantissime ordinazioni cose da fare... e la testa che continua a produrre idee quanto vorrei un'interruttore per spegnere al testa almeno una mezz'ora!! Cmque condivido con te adoro fare regali alle amiche donare con il cuore qualcosa e come collare .. un caldo abbraccio che dono alle persone care. E sai quante volte mi son meravigliata soprattutto che ora conosco molto blogghine!! Sereno natale
    barbara

    RispondiElimina
  22. grazie annamaria, sono contenta che ti sia piaciuto il video di Modena, l'ho realizzato proprio per trasmettere anche a chi non c'era tutta l'emozione che ci ha accompagnato in quei due giorni e per lasciarne un ricordo anche a noi..
    Anch'io concordo con te, è così bello creare qualcosa con le nostre mani da donare, io adoro farlo e non mi aspetto niente in cambio, è come regalare un pizzico del mio cuore.
    Un abbraccio
    Rosy

    RispondiElimina
  23. Il significato del donare è proprio questo, dare senza aspettarsi niente in cambio. Anche noi amiamo fare sorprese inaspettate, solo per il gusto di veder sorridere qualcuno!
    Un abbraccio
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  24. donare è un semplice gesto di amicizia...però io ti confesso che quando nn ho potuto ricambiare mi sn sentita in colpa..e nn perchè è obbligatorio ricambiare ma semplicemnete perchè ho avuto il timore che l'altra persona non si sentisse apprezzata a sua volta come amica..un bacio iulia

    RispondiElimina
  25. metterò il link del tuo blog sul mio...ti seguiro'.mi piaci!!!

    RispondiElimina
  26. Ciao piacere di conoscerti.....
    Ti ringrazio di esserti messa tra le mie followers e ricontracambio molto volentieri.....
    Ho deciso di mettere il mio commento su questo ultimo post,perchè mi ha colpito quello che hai scritto.....
    Condividendolo!!
    ed è per questo che ricambio volentieri mettendomi membra,perchè ho letto una persona semplice e PURA.....
    e poi i tuoi lavori,sono bellissimi.....
    Ho dato un'occhiata,ma ora continuo a sbirciare;)
    Ti auguro un buon weekend
    Un abbraccio
    Sabry!!

    RispondiElimina